COME PORTARE IL GIUDICE A LEGGERVI DAVVERO.

UNA GUIDA PER FAR ANDARE OLTRE I TITOLI:  COME OTTENERE CHE IL GIUDICE NON PERDA NEMMENO UNA PAROLA DEI VOSTRI ATTI.

Se si sta scrivendo il primo atto di una causa o semplicemente si sta chiudendo una memoria conclusionale, la creazione di titoli magnetici che catturano l'attenzione del Giudice è tutto.

 

Avere dei titoli interessanti su ogni paragrafo però non basta!

Una volta che avete l'attenzione del lettore, avete bisogno che legga ogni parola che scrivete.

Avete bisogno di un testo fatto da un'apertura con un titolo allettante e frasi su frasi che stuzzichino gli appetiti e le curiosità dei vostri Giudici, la cui attenzione deve essere via via incentivata.

Più facile a dirsi che a farsi, giusto?

Bene ecco un tutorial passo passo su come fare:

 

1. Stabilire un rapporto con il lettore con un'apertura "piacevole"

Naturalmente le persone prestano la loro attenzione (e la fedeltà) nei confronti di coloro con gusti simili, sia che si tratti di una questione di simpatia, dello stesso sport di squadra, del guidare lo stesso modello di auto, o la condivisione di una posizione politica o ideologica. Se si riesce a comunicare una visione che il lettore può condividere, avete elevate le probabilità di catturare la sua attenzione nel corso dell'atto.

Vedrai molti avvocati utilizzare questo approccio con aperture come le seguenti:

  • "Sono sicuro che tutti possiamo convenire che la tutela della salute è un principio fondamentale per … . ".
  • "Come cittadini, sappiamo quanto sia importante un approccio di buona fede, nel caso che ci interessa . . . ".
  • "Tutti gli acquirenti di immobili sanno che il prezzo base può essere …. . . ".

    Aperture che creano consenso fanno appello ad una cultura condivisa e possono dare ai lettori una sensazione di acutezza e sicurezza poiché vedono che le loro opinioni sono ampiamente accettate (il che li renderà probabilmente più propensi a continuare a leggere).


    Se si apre con una dichiarazione "di accordo" che tara il contenuto su un livello di condivisione, vuol dire che si sta partendo bene.

 

2. Creare un bisogno con la vostra frase successiva

Una volta che avete blandito con un po' di accordo il vostro lettore, è possibile attivare un senso di necessità che lo costringa a continuare a leggere.

Il modo più semplice per farlo è con una dichiarazione che stabilisce che quello su cui hanno appena concordato non è sufficiente, o non è la risposta finale. . . e che perderebbero la risposta completa se non continuassero a leggere.

Questo non è difficile da fare:
 

  • "Ma una proclamazione di principio non è sufficiente a prevenire abusi. . ".
  • "La scelta del giusto percorso è solo il primo passo per creare il un rapporto . . ".
  • "Anche se si conosce il prezzo al pubblico di tale nuova vettura, si è solo a metà strada per essere pronti a negoziare. . ".

    Impostate la necessità, e potete essere sicuri che la gente continuerà a leggere, se non altro per vedere se sanno già ciò che si sta per rivelare.

 

3. Premiare la loro azione (leggervi) con una promessa

Il vostro titolo vincente dovrà aver creato una promessa di informazioni preziose. Questa è la vostra occasione per rafforzare la sensazione di beneficio che i lettori avranno quando leggeranno ogni parola che avete scritto.

Una buona frase di chiusura per il vostro primo paragrafo, li mette in "forward-looking mode” (condizione di attesa ed aspettativa), dove possono immaginare se stessi nell'utilizzare le informazioni che gli fornite ed ottenere da queste qualche beneficio immediato (il più immediato, il migliore).

Una volta che siete a conoscenza di come i migliori avvocati utilizzano questo modello, potrete usarlo dovunque:

  • ". . . avrete 3 modi per ottenere il calcolo del risarcimento che è possibile richiedere in questo momento. "
  • ". . . sarete pronti a scegliere la soluzione più popolare e rispondente alle reali esigenze di …. "
  • ". . . saprai esattamente come ottenere il risultato più congruo per la definire la controversia".

    Una volta stabilita una connessione con i lettori, dopo che li averete convinti della loro necessità e dato loro garanzie di un ottenere un istantaneo risultato, ci sono le condizioni per farli leggere il vostro testo fino a l'ultima parola.

Ora tocca a voi: come potreste iniziare alla grande?

Questi tre passi sono un modo sicuro per far leggere al vostro utente ciò che scrivete – ma non sono certo l'ultima parola su questo argomento.

E voi come pensate di favorire una strategia di apertura? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

 

2 Responses to “COME PORTARE IL GIUDICE A LEGGERVI DAVVERO.”

  1. Laura says:

    Faccio l’avvocato e personalmente trovo irritanti atti redatti con stili troppo “pubblicitari” o ”innovativi”. Mi fanno immediatamente pensare a colleghi scarsamente preparati, ai cosiddetti ”venditori di pentole”. Se fossi giudice li bacchetterei tutti. Ritengo che siano preferibili atti semplici, scorrevoli, sintetici ma pregnanti, scritti però con rigore ed eleganza.

  2. admin says:

    Posso anche essere d’accordo in linea di massima. Ma il Giudice legge davvero tutti i tuoi atti? O forse la strada giusta è una via di mezzo che unisca eleganza con facilità di comprensione?
    Fammi sapere.
    Alex

Leave a Reply

*

Comment moderation is enabled. Your comment may take some time to appear.

Heracliaweb

Get Adobe Flash player