SE NON TI VEDO NON TI CREDO

8 PASSI PER MIGLIORARE DA SUBITO LA VISIBILITA’ DEL TUO STUDIO LEGALE SUI MOTORI DI RICERCA.

Non appena emergerai dalla pagina n. 9 di google i Tuoi clienti Ti guarderanno in un altro modo.

  1. I Tuoi siti dello studio legale dovrebbero parlare di argomenti giuridici di cui sei esperto. Nota che ho detto “siti dello studio legale”. Pur avendo un sito principale per lo studio legale, questo in realtà è solo l’inizio. Se sei in un legal market altamente competitivo o in uno di super-nicchia specializzato, potresti vedere una migliore visibilità di ricerca mediante la gestione di più siti specifici. Inoltre, si dovrebbe comunque iniziare a concentrarsi sullo sviluppo di più siti di cui sei un esperto. In questo modo, il contenuto rifletterà la tua preparazione e sappiamo bene che il contenuto è una delle componenti più importanti della ricerca di successo.


LA BREVITA’ E’ L’ANIMA DEL LEGAL BLOG

SAI PERCHE'? CON POCHE PAROLE SI CONCENTRA L'ATTENZIONE DEI LETTORI SUL MESSAGGIO PRINCIPALE

Gli Avvocati tendono ad essere prolissi, ma anche un blogger prolisso tende ad essere impopolare. Quanto più a lungo va un post va, tanto è più probabile che un lettore clicchi via, perciò vale la pena di scrivere articoli brevi, scorrevoli e concisi.



La cosa più importante è sempre quella di considerare il tuo pubblico
. Se si sta scrivendo per altri avvocati, si può essere in grado di farla franca con articoli più lunghi. Se si sta scrivendo per i tuoi potenziali clienti, non si può.

SAI CHE TI SERVE UN TUO LEGAL BLOG?

HAI UN LEGAL BLOG CHE RACCONTI IL TUO STUDIO? USI WORDPRESS??

IO PENSO CHE DOVRESTI USARLO!

Guarda come ho fatto in questo nostro blog per vedere se può essere la scelta giusta anche per TE.

In particolare, WordPress ha molti vantaggi con i motori di ricerca che altre piattaforme blog non hanno; vediamo assieme i fattori più importanti:

 

  • Elementi facilmente modificabili come tag title, metadescription, sef url (indirizzi seo compatibili), articoli e riassunti opzionali.

 

  • WordPress è completamente web-based, ed è possibile gestire il vostro legal blog direttamente dalla finestra del browser (usando scribfire puoi farlo senza uscire da firefox). Pertanto, non hai bisogno di comprare e imparare ad usare software difficili e costosi.

 

IL TUO PRIMO TESTIMONIAL SEI TU

MA IL TUO NOME E' SU GOOGLE??

Quando si tratta di legal marketing, il nome è visibilità e credibilità.

Non c'è posto migliore per voi che essere sulla prima pagina di Google …

La questione della settimana è: quando il tuo nome è su Google… dei dieci link sulla prima pagina … che percentuale rappresenta i tuoi?

Risultati:

1. 0-20% – 67%
2. 30-40% – 28%
3. 50-60% – 4%
4. 70-80% – 0%
5. 90-100% – 1%

Mi sembra chiaro: il 67% di voi ha meno di 2 link sulla prima pagina di Google NOT GOOD!

Avere il tuo nome sulla prima pagina di Google è una risorsa estremamente importante, dal momento che diventiamo tutti molto impazienti quando stiamo cercando … Se non riusciamo a trovare le cose SUBITO ci spostiamo.

LEGAL MARKETING = LEGAL RANKING

COME DIVENTARE UNA CELEBRITA' NEL TUO MONDO?

BISOGNA USCIRE DALLA FOLLA PER ESSERE VINCENTI!

Per essere visibile devi essere in grado di posizionarti nella fascia alta del tuo settore, devi migliorare il tuo ranking!

In questi giorni, anche per gli avvocati è più facile che mai ad usare il potere del web per prendere lo sviluppo del tuo business e passare ad un livello più importante.

Tra articoli, social media e altro la strada per diventare una "Microcelebrity" è ampia e chiara, almeno lo è per tutti coloro che hanno l'entusiasmo e la dedizione necessari per avere un impatto sui propri prospect (soggetti obiettivo).

5 SEGRETI PER SCRIVERE UN ATTO EFFICACE

UN ATTO E' VINCENTE SE COMPIE LA TRAIETTORIA GIUSTA PER COLPIRE IL BERSAGLIO

Ricorda quindi che il tuo avvocato deve essere prima di tutto un buon comunicatore perché deve far preferire il tuo messaggio a quello degli altri!

Non ci sono ricette infallibili ma ricordati che esistono passaggi obbligati per non incorrere in errori irreparabili. E questo vale sempre, in qualunque processo, con o senza patrocinio a spese dello stato.

Questo è un piccolo promemoria di cinque punti fondamentali.

Ecco i cinque passaggi necessari ad un atto vincente.

Per poter verificare assieme al Tuo avvocato che gli atti siano ottimizzati alla vittoria della causa, Te li riportiamo qui sotto.

1) Scegli un titolo che attiri l’attenzione su ogni paragrafo!

L’UNICO SEGRETO DEL LEGAL MARKETING ON LINE

COME INDIVIDUARE L'OBIETTIVO PRIMARIO DEL TUO LEGAL MARKETING ON LINE

Troppe pagine web dei siti degli studi legali sono pensate come biglietti da visita o come pesanti brochure. Spesso o ci sono troppo poche informazioni (solo una pagina con il nome dell'avvocato e le informazioni di contatto dello studio) o ne sono stracarichi (paragrafi dopo paragrafi di descrizioni delle specialità dei partners, case studies e dettagli biografici dei legali).

I progettisti di questi siti sanno solo pensare a se stessi (sono dei mitomani): "Voglio che i miei clienti sappiano questo di me." 

Tuttavia questo tipo di web design fallisce il più importante obbiettivo del marketing online.

La chiave per il successo del Legal marketing online è infatti questa: progettare siti web per ottenere l'azione che vuoi i tuoi lettori prendano.

LEGAL MARKETING: IL MEGLIO E’ NEMICO DEL BENE

 NON LASCIARE CHE LA RICERCA DELLA PERFEZIONE UCCIDA UN BUON LEGAL MARKETING!

Quando ero un giovane avvocato sentivo spesso da uno degli avvocati anziani questa espressione: "il meglio è nemico del buono". Ma è stato solo quando ho iniziato la mia attività di consulenza nel legal marketing che ho iniziato a comprendere il significato di questa affermazione e di come questa condotta possa causare notevoli problemi in ogni aspetto degli affari.

Tuttavia, è proprio quando si riferisce al marketing di uno studio legale che essa può avere gli effetti più devastanti sui profitti.

Per capire esattamente quello che voglio dire in concreto ed in correlazione al legal marketing, è meglio guardare ad un case study rappresentato da un reale evento di marketing in un vero studio legale.

COME GESTIRE IL PRIMO CONTATTO CON IL CLIENTE?

Legal Marketing – Impariamo cosa fare e cosa non fare nel processo di acquisizione del Cliente.

Iniziando una serie di articoli sulle strategie di legal marketing e di contatto del cliente, a ndiamo a vedere il tuo percorso di acquisizione (o di perdita) del cliente e ci accorgiamo che colpisce il numero di occasioni di rapporti con possibili clienti paganti che passano nel Tuo ufficio ogni mese.

Speriamo che, già oggi, tu abbia un dato di massima delle statistiche che ti dice quanto sia efficace nella tua realtà il processo di  contatto effettivo dei clienti. Ma, soprattutto,  il proposito di questa riflessione sull'acquisizione del cliente è che vogliamo farti afferrare un dato comparativo fondamentale e concentrati sul numero di potenziali incarichi che ha chiamato lo studio la scorsa settimana rispetto al numero di contatti che hanno effettivamente fissato un appuntamento con Te.

Heracliaweb

Get Adobe Flash player