L’ARTE DEL PARAGRAFO VINCENTE

UNA PAGINA PIENA DI PAROLE NON BASTA

Chiunque può scrivere un paragrafo, ma non tutti sanno come scrivere quello che gli altri vogliono leggere.

Forse lo hai notato.

Si apre un libro, e l'intera pagina è un lungo blocco di testo.

Ogni frase, nel paragrafo fa esattamente lo stesso punto, ma in un modo leggermente diverso, e ti chiedi perché non si limitava a dirlo una volta e chiuderlo con quella.

Ogni paragrafo è della stessa lunghezza (cinque righe, forse?), che abbia senso o meno, e dà al pezzo un ritmo monotono.

Il paragrafo fa un punto senza dire il perché quel punto è importante, e non si può non pensare: "E allora?"

LE 7 VIE DI FUGA AGLI ERRORI DEL TUO LEGAL MARKETING

La Guida essenziale per il Marketing dell'avvocato –>

FARE LE SCELTE SBAGLIATE E' PEGGIO CHE NON FARE LE SCELTE GIUSTE

LA DOMANDA ALLORA E': QUALI SONO GLI ERRORI PEGGIORI DEL TUO LEGAL MARKETING?

1. Non aver definito cosa vuoi dal tuo marketing per farti raggiungere

Questo è lo scoglio numero uno di quasi tutte le campagne marketing. Avete la garanzia di fallire se non decide e in anticipo che cosa desiderate ottenere dalla vostra campagna. Senza formulare le priorità da conseguire ed i fattori critici dell'iniziativa di marketing non si sarà mai in grado di misurare il successo o il fallimento, e se non si può misurarlo, come potrete sapere se il vostro limitato budget per il legal marketing è stato ben speso?

Heracliaweb

Get Adobe Flash player