TI INTERESSA IL PUNTO DI VISTA DEL TUO BUSINESS?

VUOI SAPERE QUELLO CHE PIACE E NON PIACE AI CLIENTI?

Opportunità di lavoro legale per le piccoli e medi studi legali associati esistono anche in questo momento economico: in realtà, forse, quello che conta di più è la capacità di questi ultimi di essere molto competitivi con i costi spropositati delle gradi associazioni professionali.

Un'indagine del General Counsel americano, pubblicata nel numero di agosto 2010, raccoglie le indicazioni di cosa alle società (clienti corporate) non piace dei loro studi legali.

Ecco il punto di vista del cliente aziendale medio.

Quello che non piace al cliente aziendale:

  • La mancata comprensione della sua attività (solo il 41% dei clienti ", dice che gli studi legali capiscono il suo business");

91 TESI PER UN MARKETING ALTERNATIVO

ECCO UN MODO DIVERSO PER AFFRONTARE LA MORTE DEL MARKETING TRADIZIONALE

Si perchè il web ha travolto tutto quello che è venuto prima: infatti, come si spiega alla tesi n. 43, se pensate che vendere il vostro servizio su internet non fa per voi, perché l’esperienza fisica del contatto per il cliente è ineguagliabile, avete ragione.

Altri lo faranno volentieri al vostro posto. Pensateci!

Gianluca Diegoli, ha scritto qualche tempo fa un ebook scaricabile gratuitamente: “91 discutibili tesi per un marketing diverso“, che rappresenta una fonte ricchissima di idee e spunti utili ad aiutare a capire come funziona veramente l’Internet marketing. E questo vale anche per gli avvocati.

Credimi, è davvero un esempio di pensiero laterale che presenta nuovi approcci alla gestione efficace del tuo legal marketing.

Heracliaweb

Get Adobe Flash player