LE 10 REGOLE PER GESTIRE IL RAPPORTO CON I CLIENTI DELLO STUDIO LEGALE

10 CONSIGLI UTILI PER RAFFORZARE IL RAPPORTO CON IL CLIENTE

I clienti vengono da Te per ottenere un’attività di servizi nel mondo legale. Tu sai quale sono le priorità per renderla migliore?

Ti sei mai chiesto cosa pensa il cliente quando varca la porta del Tuo studio? Se non lo hai mai fatto, e ora te lo stai chiedendo, potrebbe darsi che il tuo servizio sia inferiore alle loro aspettative. Forse è il momento buono per cambiare la tendenza. Ecco la ricetta di Matthew Homann fondatore di LexThink.

1. Anche se il cliente non si aspetta di meglio, non vuol dire che tu non possa provarci. Il prossimo cliente potrebbe infatti pensarla diversamente.

2. D’altra parte non puoi presumere che il tuo approccio al cliente ed il tuo servizio legale siano ottimi solo perchè nessuno ti ha ancora abbandonato. Potrebbe infatti accadere che i clienti non si spostino solo perchè temono che il nuovo avvocato li tratti persino peggio.

3. Costa di meno far felice un cliente che non trascurarlo e farlo arabbiare. E per farlo felice, paghi una volta sola, metre se lo fai sentire inutle, non importante e odiato, pagherai per sempre.

4. E’ meno costoso fare concorrenza sul servizio che sul prezzo, perchè ci sarà sempre qualcuno che sarà più economico.

5. La gente racconta ai conoscenti della qualità del servizio che ha ricevuto e non della competenza che si aspettava.  Se senti qualcuno vantarsi di come puliscono bene i vestiti nella sua lavanderia, non pensi mica a desiderare i suoi abiti?

6. Il tempo da dedicare all’assistenza del cliente non è tuo, è suo. Organizza il tuo studio pratica per far risparmiare il suo tempo al cliente e lui sarà meno riluttante a pagare per il tuo.

7. Se Tu dovessi essere confrontato con i tuoi colleghi verresti misurato in un’aula di tribunale, ma quando si tratta di un valutare servizio si viene misurati contro tutti. Se i tuoi clienti dovessero predisporre una Top Ten di dove hanno ricevuto un ottimo servizio, il tuo studio legale sarebbe nella lista?

8. L’ottanta per cento del tuo tempo dovrebbe essere impiegato per soddisfare le aspettative dei tuoi clienti e il venti per cento residuo dovrebbe essere speso per superarle.

9. Non puoi misurare come stai facendo un lavoro se non chiedendo come lo hai fatto. Il migliorare il servizio alla clientela di domani inizia imparando come dare un’assistenza ed un servizio migliori ai tuoi clienti di oggi.

10. Se i tuoi clienti possono stare mesi senza sentirti, gli stessi possono andare avanti una vita senza mai raccomandarti a qualcuno. Per gli avvocati, indifferenza ed incompetenza sono due cose distinte. Per i clienti, sono invece la stessa cosa.

Pensaci!

Domattina, quando entrerai in studio potrai scegliere se cominiciare ad essere più importante per i tuoi clienti od accettare che sperino di dimenticarti. Cosa ne pensi?

Se vuoi aiutarci a migliorare questo decalogo, lascia qui sotto i tuoi commenti e i tuoi consigli.

Alberto Vigani

 

One Response to “LE 10 REGOLE PER GESTIRE IL RAPPORTO CON I CLIENTI DELLO STUDIO LEGALE”

  1. Trovo molto giusto quanto e stato scritto e approvo quello che è stato detto.

Leave a Reply

*

Comment moderation is enabled. Your comment may take some time to appear.

Heracliaweb

Get Adobe Flash player