COME OTTIMIZZARE IL MARKETING ON LINE PER I SOCIAL NETWORK

SOCIAL NETWORK & LEGAL MARKETING: SI PUO’ FAREEEEE..

Social Network e legal marketing Google+, Facebook, Twitter etc

Social Network e legal marketing

Scopri come far funzionare il marketing del Tuo sito per emergere nei Social Network nei risultati organici della timeline.

Se desideri ottenere migliori risultati per il tuo sito web e blog su Google, Bing e altri motori di ricerca di oggi, ci sono alcune cose che si dovrebbero fare online per ottimizzare i siti per la ricerca nei social:

– Pubblica sempre contenuti originali, di alta qualità e che diano valore aggiunto al tuo lettore tipo. Come ho detto molte volte, Google ama i contenuti freschi e non già visti sul web!

Tuttavia, questo non basta. Google, che è il motore on line su cui vengono svolte oltre il 90 %  delle ricerche, non vuole solo contenuti nuovi perchè ha sviluppato un algoritmo che  gli permette di valutare anche se sono originali e pertinenti all’argomento per cui si chiede di essere posizionati nella ser (search engine page). Vuole poi che ci sia continuità nella pubblicazione di un sito e per questo, per premiarti nel posizionamento organico, ti chiede di pubblicare spesso nuovi articoli, almeno 3-5 volte a settimana.

– Devi poi sempre condividere sui social network (facebook, twitter, googleplus etc.) tutte le tue attività online cercando il più possibile la costruzione di un profilo organico del tuo account. L’aggiunta di una funzionalità “Condividi” (sharing) per la Tua e-newsletter, sito web, blog e profili di social networking contribuirà a aumentare la Tua visibilità nella ricerca di motori e social network.


– Realizzati anche un profilo Google+, Facebook, Twitter, Youtube, Linkedin etc.. Imposta un profilo Google+, Facebook, Twitter, Youtube, Linkedin etc coerente alla tua immagine e creare collegamenti a tutti i tuoi contenuti sociali. Per cortesia, ricordati poi di pubblicare poste messaggi che siano coerenti, attinenti e utili a rafforzare il tuo messaggio ed il tuo brand. A scanso di confusioni inutili, Ti segnalo ciò che hai cucinato per colazione non è valore aggiunto per la tua immagine ed il tuo brand professionale.

– Usa sempre video e foto. File video e foto ti danno più probabilità di veder condiviso il tuo post; fai perciò in modo che le tue pagine web, i tuoi blog e social account contengono un sacco di questi file:ricordati che il potere comunicativo di immagini e filmati e’ molto piu’ forte ed immediato, ed il messaggio che vuole esser trasmesso viene recepito in pochi istanti dal lettore.
Il potere del messaggio contenuto in un’immagi consente di  trasferire in un’istante il messaggio e il tema tratatto,  diventando così una sorta di riassunto di tutto quello che è il tema del Tuo articolo ed incentivandone la lettura e la condivisione. Per questa ragione dovrai cercare file grafici che siano di qualità e coerenti con il messaggio che vuoi trasmettere.

– Cerca di cogliere l’importanza del momento. Google ha deciso che le informazioni in tempo reale sono più rilevanti e per questo i contenuti pertinenti al trend del momento vengono ricompenseati con migliori piazzamenti nella SERP, specie se questi sono postati su reti real-time come Twitter, Facebook e LinkedIn con risultati nella ricerca più elevati (miglior posizionamento organico). Se sei un utente Twitter, attiva subito la localizzazione del tuo account Twitter  e la condivisione su Facebook.

Violet O’Neill

Leave a Reply

*

Comment moderation is enabled. Your comment may take some time to appear.

Heracliaweb

Get Adobe Flash player