Category: Comunicazione efficace

COME TWITTER PUO’ AMPLIFICARE LA TUA COMUNICAZIONE?

TWITTER SERVE AL LEGAL MARKETING?

Fai l'avvocato e Ti chiedi: che cosa può fare Twitter per Te?

Con tutti i siti di social networking che ci sono là fuori, è facile sentirsi un pò stressati. Infatti, anche nel mondo degli studi legali si rischia un'overdose di informazioni.

Tuttavia, se Twitter non Ti sembra un altra complicazione da gestire, Ti suggerisco di approfittare delle sue caratteristiche per dare ad una spinta alle Tue relazioni e ai Tuoi contatti.

Ecco come Twitter Ti consente un marketing multi-livello.

MA A COSA SERVE?

 

  • A fare vetrina dei Tuoi servizi:

LEGAL MARKETING: CHE RAPPORTO HAI CON I MEDIA?

COME RENDERTI PIU' DESIDERABILE PER I GIORNALISTI?

Gran parte del successo nel legal marketing sta semplicemente nel far trovare il tuo nome nell'arena pubblica, ovvero sui giornali.

Sia articoli che interventi pubblici sono un ottimo modo per guadagnare un nome conosciuto, nonché affermarsi come un esperto nel Tuo settore.

In aggiunta si può diventare opinionist: lavorando con i media in veste di esperti di analisi o quali quali commentatori di fatti appena accaduti, si può ottenere un ottimo modo per promuovere il tuo nome e la tua reputazione a livello locale, o anche a livello nazionale.

Entrare in contatto con i media è più facile di quanto si possa pensare, qui Ti presentiamo i nostri 5 suggerimenti per renderti interessante , e  desiderabile, ai giornalisti di tutto il paese.

COSA VENDI AI LETTORI DEL TUO BLOG??

OFFRI COSE O "KNOW HOW"?

Probabilmente avrai sentito l'espressione "La gente non vuole le trapani. La gente vuole buchi". 
Questo è un promemoria sul fatto che i benefici sono più importanti delle caratteristiche.

Certo questo è un buon consiglio per la creazione di pubblicità più efficaci e messaggi di marketing, tuttavia bisogna ricordarsi che non è tutto. I migliori esperti pubblicitari e professionisti di marketing sanno da tempo che le persone sono meno interessate a possedere qualcosa di quanto lo siano ad avere i benefici della cosa medesima.

Ma la parola "benefici" implica un approccio utilitaristico a comprare le cose. Sembra come se le persone siano sempre alla ricerca di metodi pratici per risolvere i problemi.

Purtroppo, la gente non è razionale.

LA GUIDA DI JOHN LOCKE AL LEGAL BLOG

PERCHE' SE CE LA PUOI FARE AL LIMITE CE LA FARAI DOVUNQUE

A volte ci sono idee che sono così forti da essere trasversali. Qualche giorno fa ho letto un post di uno dei miei Guru del webmarketing (Francesco Gavello) e ho capito che quello che vale nel blogging può essere trasferito anche nel legal marketing.

Questo transfer vale anche per quei messaggi che vengono provengono dall'analisi della vita reale o da sue simulazioni.

E quale simulazione delle reazioni umane può essere più aggressiva se non  LOST:

  • se ti dovesse capitare di vivere l’esperienza di uno schianto aereo su di un’isola sperduta in pieno oceano, non vedresti messe alle prova tutte le tue capacita umane e mentali??

COS’E’ IL LEGAL MARKETING?

Cos'è il legal marketing, o meglio, cos'è fare marketing?

 IL MARKETING E' ESSERE GRANDI A LETTO

Siete scioccati, ma confessate che vi ho costretto a continuare a leggere. Non arrabbiatevi, concedetemi qualche secondo e vedrete che ne sarà valsa la pena.

Spesso parlare di legal marketing riscuote lo stesso interesse negli ascoltatori di una dissertazionie sulla riproduzione assessuata del lepidottero maculato del basso Zimbabwe. Ovvero, l'effetto è che tutti annuiscono e se la svignano. La materia sembra una di quelle particolarità per addetti ai lavori che non servono a nulla nella vita reale. Ancor meno nel lavoro.

Per questa ragione, quando ho incrociato un modo geniale di raccontarlo, di raccontare cos'è davvero il marketing, lo ha fatto subito mio.

7 SUGGERIMENTI PER INVITARE EFFICACEMENTE ALL’AZIONE

SAI CHE TI SERVE UNA CALL TO ACTION?

In ogni sito in produzione ci deve essere una chiamata ad agire – una call to action- ovvero un'efficace invito ad procedere nella scelta.

L'obiettivo può essere quello di generare contatti, acquistare prodotti, fare clic sugli annunci o anche semplicemente sottoscrivere un feed RSS.Una call-to-action è lil mezzo che si utilizza per sedurre e convincere i tuoi lettori a prendere tale azione. se è ben progettata la chiamata all'azione può aumentare drammaticamente il risultato di conversioni di un sito.

E allora Ti chiederai: che cosa è un invito ben progettato per ottenere l'azione del tuo visitatore?

Per questo ho fatto test su innumerevoli siti diversi, e qui ti riporto i 7 percorsi più importanti che ho trovato per te.

COME ESSERE UN GENIO DEL COPYWRITING?

ECCO IL TRUCCO PIU' FURBO CHE DEVI IMPARARE

  • I Tuoi lettori stanno facendo quello che Tu vuoi che loro facciano?
  • Stanno cliccando sui tuoi link per ordinare il tuo e-book?
  • O si stanno iscrivendo al Tuo convegno?

Se così non non succede, è allora necessario imparare il segreto del copywriting da un maestro artigiano.

Questa tecnica agisce come un telecomando per indurre i Tuoi lettori ad agire. Premi questo pulsante "magico" e vedrai i risultati di migliorare drasticamente.

Il segreto per costringere i lettori ad agire è. . .

. . . . chiederglielo!

Ti ho annoiato? Pensi che sto impazzendo? Non c'è nulla di magico o difficile da ottenere a qualcuno di fare qualcosa solo chiedendoglielo, Giusto? Ti sembra del tutto evidente.

10 REGOLE PER UN GESTIRE UN LEGAL BLOG

PARLARE DI SE' E' FARSI CONOSCERE

Innanzitutto, per comprendere questa affermazione bisogna leggerla come risposta alle seguenti domande: perchè e cosa è un legal blog?

Premesso che nel legal marketing la regola aurea è che, oltre a lavorare bene, bisogna farlo sapere, devi parlarne.

Per questo motivo, l'opportunità di una vetrina virtuale dove farsi conoscere, dove parlare di sé e di quello che si sa fare, è un'occasione unica per fidelizzare un rapporto di conoscenza con clienti attuali e potenziali. Solo l'effetto tunnel della comunicazione via web consente un dialogo diretto con l'utente che emula la consulenza professionale. Si ha perciò un contatto imperdibile.

Proprio per la particolarità del rapporto che si crea con diversi prospect, non esiste un approccio standard con i blog e ciò che conta è la capacità effettiva di attivare un canale di comunicazione diretto con la tua clientela targetizzata.

3 CONDIZIONI NECESSARIE PER AVERE UN ATTO VINCENTE

 "TUTTO QUELLO CHE TI SERVE PER SCRIVERE CONTENUTI KILLER PARTENDO DA 3 PAROLE"

Questo è il titolo di un articolo di Demian Farnworth che, seppur parlando da blogger, scolpisce le tre regole fondamentali che dovrebbe rispettare qualunque avvocato.

Si perchè anche gli atti giudiziari si impongono per la capacità di avere contenuti che stendono. Non basta farcire una memoria di massime di cassazione che dicono tutto ed il contrario di tutto. Bisogna trovare l'idea giusta! E concentrarsi per farla rendere al meglio.

Qual'è l'idea giusta: è appunto quella con contenuti capaci di persuadere. Adesso Ti verrà naturale alzare le braccia e dire che questa è la scoperta dell'acqua calda e che magari si potesse avere sottomano una soluzione come quella di costruire con una ricetta dei contenuti vincenti.
Capisco la sfiducia ma, Te lo assicuro, la creazione di grandi contenuti, non è difficile. In realtà, è abbastanza facile. Questo, se capisci tre semplici parole.

L’ARTE DEL PARAGRAFO VINCENTE

UNA PAGINA PIENA DI PAROLE NON BASTA

Chiunque può scrivere un paragrafo, ma non tutti sanno come scrivere quello che gli altri vogliono leggere.

Forse lo hai notato.

Si apre un libro, e l'intera pagina è un lungo blocco di testo.

Ogni frase, nel paragrafo fa esattamente lo stesso punto, ma in un modo leggermente diverso, e ti chiedi perché non si limitava a dirlo una volta e chiuderlo con quella.

Ogni paragrafo è della stessa lunghezza (cinque righe, forse?), che abbia senso o meno, e dà al pezzo un ritmo monotono.

Il paragrafo fa un punto senza dire il perché quel punto è importante, e non si può non pensare: "E allora?"

Heracliaweb

Get Adobe Flash player