Category: Web Marketing

MARKETING RELAZIONALE: PARLARE BENE DEGLI ALTRI FA BENE ANCHE ATE

PROMUOVI TE STESSO PROMUOVENDO QUALCUNO CHE MERITA

Fare autopromozione non vuol dire parlare di sé, ma recensire un’altra persona e, così facendo, creare una connessione di positività.

Mi sono imbattuto in un articolo su un famoso legal blog americano dove Ari Kaplan sta parlando del valore nel promuovere / congratularmi con gli altri e come tale in grado di pagare dividendi per promuovere se stessi.

Mi ricorda il pensiero di un noto opinionista e life trainer, Zig Ziglar, e cioè: “Si avrà tutto ciò che si desidera nella vita non appena si riuscirà ad aiutare altre persone ad ottenere quello che vogliono.” Ha ragione!!

O, come altri hanno detto, se c’è un modo semplice per farsi notare è quello di “aiutare gli altri …senza chiedere niente in cambio.  Ed è così semplice che nessuno ci pensa”.

5 SEMPLICI PASSI PER UN SOCIAL MEDIA PLAN VICENTE

ESSERE VISIBILE SIGNIFICA ESSERE CREDIBILE. TU COME FAI?

E così hai raggiunto una presenza sui Social Network utilizzando Twitter, Facebook, LinkedIn, e il blogging ti sta travolgendo.

Ma come si fa a fare tutto il lavoro contemporaneamente? Vuoi ottenere nuovi potenziali clienti e rafforzare la tua autorevolezza, ma prima devi capire qual’è il tuo progetto?

Questo articolo Ti offre cinque passi infallibili per trovare il tuo cammino per preparare e distribuire contenuti che saranno notati e diventeranno di successo. Le tue pubblicazioni sui social network potrebbero includere i tuoi post sul proprio blog o dei link al lavoro di altre persone sul medesimo social network.

# 1: Trova il tuo target di riferimento.

Il primo passo nella pianificazione sociale dei media è in gran parte il primo passo per identificare il proprio brand e

ACQUISIRE CLIENTI: SAI QUANTO TI PUO’ SERVIRE UNA NEWSLETTER?

EMAIL MARKETING: UNA IMPERDIBILE OPPORTUNITA’ DI GENERARE NUOVE PRATICHE LEGALI

Con poche ore al mese è possibile produrre un’efficace newsletter, nota anche come “E-zine”, da inviare ai propri contatti.

Un e-zine è una newsletter digitale personalizzata che viene comunemente utilizzata nel mondo degli affari, ma raramente nel settore legale.
Se siete veramente interessati al successo a lungo termine e ed allo sviluppo dello studio legale, è necessario imparare a sfruttare la tecnologia e di Internet per realizzarla.

Per queste ragioni ho riepilogato 8 motivi per cui dovresti pubblicare una e-zine dello studio come parte della tua attività di legal marketing:

1. è Low Cost ed è immediata.

STAI COLPENDO I TUOI OBIETTIVI DI MERCATO?

STAI PARLANDO AI TUOI CLIENTI IDEALI?

Se domandate a più avvocati a chi indirizzano il marketing dai loro siti web, vi diranno che essi si rivolgono ai loro potenziali clienti. Almeno questa è la loro percezione. Ma la triste realtà è che la maggior parte di loro sono avvocati che fanno marketing per avvocati e, magari, per stessi.
Ma tutto questo serve davvero?

Purtroppo NO! Anzi è controproducente!
Forse è il momento di dare una lunga occhiata al target ideale del Tuo mercato ed essere sicuri che il tuo sito – e tutti i tuoi sforzi di fare marketing – stiano parlando direttamente verso i potenziali clienti .
Il vostro Ideal Target Market (ITM: obiettivo ideale di mercato) è la persona o l’azienda che è più probabile fidelizzare sin dall’inizio, e successivamente, con il più alto margine di profitto.

MA I TUOI TITOLI FUNZIONANO O NO? FAGLI IL TEST DEL RESPIRO

COME FAR RIUSCIRE UN ARTICOLO A PARTIRE DAL SUO INCIPIT

Oggi parliamo di come scrivere sul tuo legal Blog, di come preparare i titoli degli atti e di come impostare gli articoli di una relazione. Insomma, discutiamo di copywriting.

Come abbiamo già scritto in altri post, i trucchi per scrivere sul web sono gli stessi che danno ottimi risultati nella vita professionale. Nel mondo dei blogger ci si pone spesso una domanda “Funzionano meglio i titoli lunghi o o quelli brevi?La risposta all’enigma su come creare un titolo che attiri i lettori non necessariamente va trovata nel sottrarre o aggiungere una parola di più.

Non c’è una formula predefinita o un misterioso e arcano trucco per copywriter’s. La risposta è molto più semplice di così.


OTTO PASSI PER RAFFORZARE LA TUA VISIBILITA’ ON LINE

LEGAL MARKETING:  FARSI VEDERE AIUTA A ESSERE CREDIBILI

In questi giorni, nessuno mette on line un sito web e si aspetta che i potenziali clienti arrivino di corsa a visitarlo. La maggior parte degli esperti di legal marketing conoscono le cose che devi fare per indirizzare un traffico di qualità al sito.

Proprio come nel contenzioso, il marketing on-line diritto dello studio legale è tutto strategia e pratica.

Ci sono una serie di cose che si possono fare per aumentare la vostra visibilità online, migliorando così le possibilità di ottenere potenziali clienti.

Ecco alcuni passi per migliorare la tua presenza online utilizzando una varietà di diversi canali di marketing online, tra cui articoli, ezines, comunicati stampa e blog.

Vediamoli assieme.

TWITTER: 7 PASSI PER AIUTARE IL LEGAL MARKETING

I social network ci hanno cambiato la vita. E non è finita. Se non si comprende che il cambiamento è diventato uno stato resteremo nel giurassico. Questo vale anche nl legal marketing e, forse, twitter è il social network che in europa ha ancora più potenzialità di crescita.

Proprio pensando ad un fenomeno che va capito nella sua evoluzione, abbiamo pensato di proporre ai non nativi digitali una guida a twitter in soli 7 passi. O meglio. come usare twitter nel modo giusto per incrementare il Tuo legal marketing.
 

91 TESI PER UN MARKETING ALTERNATIVO

ECCO UN MODO DIVERSO PER AFFRONTARE LA MORTE DEL MARKETING TRADIZIONALE

Si perchè il web ha travolto tutto quello che è venuto prima: infatti, come si spiega alla tesi n. 43, se pensate che vendere il vostro servizio su internet non fa per voi, perché l’esperienza fisica del contatto per il cliente è ineguagliabile, avete ragione.

Altri lo faranno volentieri al vostro posto. Pensateci!

Gianluca Diegoli, ha scritto qualche tempo fa un ebook scaricabile gratuitamente: “91 discutibili tesi per un marketing diverso“, che rappresenta una fonte ricchissima di idee e spunti utili ad aiutare a capire come funziona veramente l’Internet marketing. E questo vale anche per gli avvocati.

Credimi, è davvero un esempio di pensiero laterale che presenta nuovi approcci alla gestione efficace del tuo legal marketing.

5 SEGRETI PER UN LEGAL BLOG DI SUCCESSO

GLI INGREDIENTI DEL VERO BLOGGING?

SONO CREATIVITA' E CONSISTENZA

Avete aperto un legal blog?

Se la risposta è no, allora è il momento di provarci.

Secondo ABA Journal, ci sono più di 3000 blog giuridici là fuori nel cyberspazio, in USA. Alcuni sono abbastanza buoni per una citazione, altri no.
Se stai litigando con il tuo legal blog, considera questo: come si dice anche per il tradizionale scrivere giuridico, il blogging richiede creatività e consistenza.

Ecco i cinque segreti per un legal blog di successo.

1. Siate realisti.

In generale, i blogger iniziano con la speranza di generare un sacco di nuove iniziative. Ma la verità è che ci vuole un duro lavoro per rendere un blog visibile tra migliaia di altri. Ottenere nuovi business e promuovere lo studio sono buoni motivi per iniziare, ma un blogging di successo che ce la fa per un certo periodo di tempo, richiede anche un altro motivo.

CERCHI UNA TRACCIA PER COSTRUIRE IL TUO LEGAL BLOG?

CERCHI UN'ISPIRAZIONE PER I CONTENUTI DEL TUO SITO??

Ecco 100 idee per costruire il tuo sito e il tuo legal blog.

Un percorso con un sacco di idee per dare trama al tuo marketing on line. Dai un'accelerata ai tuo messaggi ai clienti con un'overboost di qualità e valore aggiunto!!

Come diventare un racconto (100 post gratis).

Heracliaweb

Get Adobe Flash player